Brunella Di Lecce

Mi chiamo Bruna, ho 18 anni e ringrazio Dio di come quest?oggi qui mi da la possibilità di scrivere e dire quello che Lui ha fatto nella mia vita. Sono nata in una famiglia cristiana e ho sempre sentito parlare del Signore, ma un giorno anch?io ho fatto la mia scelta. Mi recai in chiesa: pensavo fosse un giorno come tanti altri, mai avrei pensato che in quel giorno il Signore mi avrebbe dato pace e gioia. Quella sera il Signore toccò il mio cuore in maniera particolare, mi fece sentire la sua pace e la sua gioia; cose che non riuscirei mai a paragonare a nessun?altra cosa. La cosa più bella e più importante che compresi in quel giorno fu il fatto che Dio mi aveva amato tanto da offrire la vita del Suo figliolo in dono per me per pagare le mie colpe con il Suo sacrificio! Quel giorno capii che avevo peccato, avevo sbagliato ma Lui mi perdonò. Il Signore ha fatto tanto nella mia vita a partire dalle grandi cose a quelle più piccole. Ogni giorno Lui è con me, mi aiuta e mi guarda, mi protegge. Voglio concludere con un verso che mi accompagna ogni giorno: si trova in Isaia 43 il verso 5 che dice:?Non temere, perchè io sono con te?Questa è la meravigliosa promessa che Lui sarà sempre con me e non mi lascerà mai, seppur io ogni giorno posso sbagliare, Lui è li vicino a me che mi rialza! Il Signore ci benedica insieme.